Horror Vacui

800px-Adolf_Wölfli_General_view_of_the_island_Neveranger,_1911.jpg

Dobbiamo riempire il nostro vuoto interiore.

Dobbiamo riempirlo di immondizia, come se fosse una discarica.

Diamo spazio pertanto al rimorso, al rancore, alla vendetta, all’odio, alla rabbia, al pettegolezzo, alla lamentela.

Dobbiamo riempire il vuoto, a qualsiasi costo. Chi lo guarda troppo a lungo, rischia la follia.

Per celebrare una vita degna, gettiamo nel vuoto palate di merda fumante, lasciamo decantare e riposare per molto tempo, mesi, anni, decenni, finché il tutto non si sarà cristallizzato, cronicizzato e infine trasformato in un bel malanno psicosomatico.

E’ questa la via per la gioia e la felicità, cara umanità, care bestie strane, errori evolutivi, virus con le scarpe, come vi definiva Bill Hicks.