Gattosità Estive

Vivo le ferie alla stregua di un gatto. Mi sveglio al mattino, faccio colazione con caffè e croccantini e, una volta sazio, vado a sedermi sul divano, lasciando la finestra del soggiorno aperta per godermi questo insolito vento fresco d’agosto, senza pensare a nulla, galleggiando nelle mie sensazioni, risparmiandovi la similitudine delle emozioni con le onde del mare, altrimenti faccio incazzare Massimiliano Parente.

Insomma, mentre me la spasso a guisa d’un felino, penso a voi e penso a me, alle preoccupazioni e alle razionalizzazioni, ai falsi desideri, ai progetti ambiziosi e alla dipendenza verso l’altrui compiacimento. Penso a voi, proprietari di uno o più felini e sono sempre più convinto che questi ultimi ridano di voi. Guardateli, con i loro musetti apparentemente innocenti, con quegli occhietti impertinenti e le loro espressioni fiere e altere. Sappiate che vi osservano mentre vi agitate, strepitate e inveite contro il mondo, l’universo, Dio o Dea, perché le vostre aspettative sono state deluse, perché vostro marito è un mediocre e vostra moglie è un’isterica bisbetica e al lavoro non riconoscono il vostro talento, ma gliela farete vedere voi un giorno, o sì che gliela farete vedere, a quella gentaglia che non vi valorizza, ai vostri vicini invidiosi, ai vostri amici d’infanzia che vi etichettano come se aveste ancora quindici anni e vi ritengono dei falliti.

I vostri gatti vi guardano, vi leggono nel pensiero, sanno tutto di voi e, pur mostrandosi seri e composti, internamente si sbudellano dalle risa e vi ritengono patetici e stupidi.

Solo per questo dovreste vergognarvi, lazzaroni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...