Perdonare

La pace sopraggiunge finalmente,
sopiscono le brame di possesso,
adesso che le luci si son spente.

A nulla val lottar com’indefesso,
cercando di parare quel fendente,
che arriva solamente da te stesso?

È tempo di centrarsi, di rischiare,
lasciandosi alle spalle foglie secche,
o prender atto dell’umane pecche,
e apprender sempre meglio a perdonare?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...